Operaio muore travolto da treno a Chiari nel bresciano

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Infortunio mortale sul lavoro a Chiari, nel bresciano. Un operaio è morto, nella notte, travolto da un treno nei pressi della stazione. Sul posto la polizia ferroviaria. L'incidente è avvenuto verso mezzanotte. L'operaio, un uomo di 51 anni, si trovava fuori dalla stazione, sulla linea Milano-Venezia con la squadra per approntare un cantiere. La dinamica di come sia stato travolto dal treno è in fase di accertamento.  A esprimere "vicinanza alla famiglia e ai colleghi dell’operaio" il vicepremier e ministro dei Trasporti Matteo Salvini che "attende di avere tutti i dettagli e le spiegazioni affinché venga fatta piena luce sull’episodio". Salvini – si legge in una nota del Mit – "ribadisce che la sicurezza nei cantieri è e sarà sempre una priorità". —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Oppenheimer in Giappone ha fatto discutere
L'incredibile storia della guerra degli emù
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter