Pacchetto di sigarette a 12 euro e divieti estesi, nuova stretta contro il fumo in Francia

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Arriverà a costare 12 euro un pacchetto di sigarette nel 2025 in Francia e addirittura 13 euro, nel 2026. Sempre più difficile, quindi, per i francesi continuare a fumare e non solo per una questione economica. La stretta messa in atto dal governo di Parigi riguarda anche i luoghi dove sarà consentito fumare. Al di là del divieto già in vigore dal 2006 per i locali al chiuso, infatti, sarà proibito fumare in spiaggia, nei parchi pubblici, nei boschi e intorno ad alcuni luoghi pubblici, in particolare alle scuole. Si tratta, come ha spiegato il ministro della Sanità Aurélien Rousseau presentando il suo piano in due fasi, della ''misura più efficace contro il tabacco, secondo l'Oms e tutti gli studi indipendenti sull'argomento''. Nel corso di una conferenza stampa, Rousseau ha affermato che ''gli spazi liberi dal tabacco saranno la norma''. —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Un racconto comico sul percorso di una banconota
Teorie del complotto su Lady Gaga e Lina Morgana
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter