Passoni (Cav Tor Vergata), “accolte 125 donne del territorio e dell’Università”

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – “In questo primo anno di attività del Centro antiviolenza di Tor Vergata, abbiamo accolto 125 donne, sia provenienti dal contesto territoriale del Municipio VI di Roma sia dal contesto universitario”. Lo ha detto Raffaella Passoni, responsabile del Centro antiviolenza (Cav) ‘Elena Gianini Belotti’, della Regione Lazio, aperto nella Macroarea di Lettere e Filosofia dell'Università di Roma Tor Vergata, ieri pomeriggio in occasione dell'evento di celebrazione del primo anno di attività. “Quelle venute da noi sono donne che hanno iniziato da poco il percorso di fuoriuscita della violenza. Quindi, alcune sono arrivate con la consapevolezza e la decisione di avviare un percorso legale, mentre altre stanno ancora lavorando su una presa di consapevolezza”, ha concluso la responsabile del Cav.  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

L'unica vera guerra è quella contro la bomba atomica
Piero Pelù e la sua battaglia contro bomba atomica
Francia alla ricerca di una sua identità
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter