Pechino Express 2024, i Romagnoli vincono la prima tappa

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) –
Paolo Cevoli ed Elisabetta Garuffi, ovvero i Romagnoli, vincono la prima tappa di Pechino Express 2024 che si chiude senza eliminazioni. Riparte l'undicesima edizione dell'adventure game condotto da Costantino della Gherardesca, quest'anno è affiancato dall'inviato speciale Gianluca 'Fru' Colucci dei The Jackal.  E così con zaino in spalla e un solo euro al giorno per spostarsi, le 8 coppie di concorrenti hanno iniziato il loro lungo viaggio di oltre 5.000 chilometri lungo la 'Rotta del Dragone'. La prima tappa ha visto macinare i primi 288 km: partiti dal Thai Vi Temple di Tam Coc, i viaggiatori si sono spostati verso Hanoi per poi raggiungere Lang Son, trovando il loro primo tappeto rosso, dopo aver risolto enigmi e aver dato da mangiare ai maiali. Tolti i Brillanti, ovvero la coppia formata da Nancy Brilli e Pierluigi Iorio che avendo guadagnato l'immunità, sono volati direttamente alla seconda tappa, l'ordine d'arrivo vede primi i Romagnoli seguiti da: Caressa, Pasticceri, Fratm, Amiche, Italia-Argentina e i Giganti.  Le ultime due coppie sono a rischio eliminazione. Qui i Romagnoli decidono di eliminare Italia-Argentina. Tuttavia, la busta nera non prevedeva eliminazioni per la prima tappa e tutte le otto coppie restano in gara. Le otto coppie di concorrenti, i Romagnoli (Paolo Cevoli ed Elisabetta Garuffi), le Amiche (Maddalena Corvaglia e Barbara Petrillo), i Brillanti (Nancy Brilli e Pierluigi Iorio): i Caressa (Fabio ed Eleonora Caressa), i Fratm (Artem e Antonio Orefice), i Giganti (Kristian Ghedina e Francesca Piccinini), ItaliaArgentina (Estefania Bernal e Antonella Fiordelisi) e i Pasticcieri (Damiano e Massimiliano Carrara) con zaino in spalla e un budget limitatissimo, si sono così sfidate in prove di resistenza fisica e mentale: dalla canoa remata con i piedi al classico autostop fino ad arrivare ai 500 gradini per scalare il Dragon View Point della Mua Cave, la montagna che sovrasta la regione di Ninh Binh.  Tra i momenti top della puntata sicuramente la prova della zuppa di tartaruga che ha visto Fabio Caressa in vera difficoltà, la prima caduta di questa 11esima edizione che spetta a Maddalena Corvaglia, e la commozione di Artem nell'interagire con la comunità locale. Pechino Express va in onda su Sky Uno e in streaming su Now Tv, sempre disponibile on demand e visibile su Sky Go, tutti i giovedì alle 21.15.  —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Tante persone ogni anno si incontrano per salvaguardare il territorio
Criminalità e superstizione rendono la vita ancora più complicata
Il prigioniero del secolo, Julian Assange continua la sua battaglia contro i poteri forti
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter