Previdenza, Inps: servizio digitale presentazione delle domande di pensione anticipata

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Il sistema telematico per la presentazione delle domande di pensione anticipata è stato aggiornato alla luce delle novità previdenziali previste dalla Legge di Bilancio 2024. Gli aggiornamenti riguardano la domanda di 'Pensione anticipata flessibile legge di bilancio 2024' e di 'Pensione anticipata Opzione donna legge di bilancio 2023/2024'. Nel caso di presentazione di istanza per 'Opzione donna', la procedura contempla la possibilità per le lavoratrici interessate di inserire anche il numero dei figli.  Per effettuare la domanda è sufficiente accedere al sito dell’Istituto (www.INPS.it), tramite Spid (Sistema pubblico di identità digitale) almeno di Livello 2, Cns (Carta nazionale dei servizi) o Cie (Carta di identità elettronica 3.0), e seguire il percorso 'Pensione e Previdenza' > 'Domanda di pensione' al cui interno è presente la 'Domanda pensione, ricostituzione, ratei, certificazioni, Ape sociale e beneficio precoci.Si ricorda che in alternativa è sempre possibile presentare domanda utilizzando i servizi offerti dagli Istituti di Patronato riconosciuti dalla legge. Il contact center Inps è, invece, disponibile al numero verde 803.164 (gratuito da rete fissa) o il numero 06.164.164 (da rete mobile, a pagamento in base alla tariffa applicata dai diversi gestori). Per ulteriori chiarimenti è possibile consultare il messaggio numero 454 del 1° febbraio 2024. —lavorowebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Il caso della guerra immobile in Libano
La nuova tecnologia pronta a stravolgere le nostre abitudini
Dopo 1901 giorni trascorsi in carcere, Assange ha evitato l'estradizione negli Stati Uniti
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter