Procura Gela, Csm proroga Lucia Musti per sei mesi

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Il Procuratore capo facente funzione di Gela, Lucia Musti, proseguirà il suo incarico per altri sei mesi. Lo ha deciso il Consiglio superiore della magistratura con una delibera firmata il 10 gennaio scorso. Lucia Musti è arrivata a Gela, da facente funzione, il 4 agosto del 2023 per sei mesi. Ma alla scadenza dei sei mesi previsti, il Csm ha deciso di prorogare per altri sei mesi l'incarico, dato anche "l'elevato tasso di densità criminale del territorio, anche di tipo mafioso". "Preso atto della dettagliata relazione esplicativa dell'attività svolta dalla dottoressa Musti da cui si evince il suo significativo apporto, anche di carattere organizzativo, alla funzionalità dell'ufficio e della sua disponibilità alla proroga dell'applicazione extradistrettuale", si legge nella delibera del Csm, "delibera di prorogare l'applicazione extradistrettuale alla Procura di Gela della dottoressa Musti, sostituto procuratore generale presso la Corte di appello di Bologna, a decorrere dal 4 febbraio 2024, a tempo pieno e per la durata di ulteriori sei mesi". "Ho preso favorevolmente atto della proroga dell'applicazione del Csm alla Procura della Repubblica di Gela. Peraltro, ho dato la mia disponibilità alla proroga, tenuto conto delle peculiari caratteristiche criminologiche del territorio gelese", dice Lucia Musti all'Adnkronos. "Per me è stata la manifestazione del mio spirito di servizio, nonché anche di una componente di cuore verso la terra siciliana di servire una terra che ho sempre amato e per siciliani che meritano l'impegno della magistratura e le forze dell'ordine per l'affermazione della legalità", aggiunge il Procuratore. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

L'unica vera guerra è quella contro la bomba atomica
Piero Pelù e la sua battaglia contro bomba atomica
Francia alla ricerca di una sua identità
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter