Professioni, Geometri ruolo chiave nella transizione eco-digitale

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – La transizione eco-digitale come motore di un nuovo boom economico. Questo il focus del convegno nazionale 'Valore Geometra', che ha visto la partecipazione del Consiglio nazionale dei geometri. L'evento ha affrontato le sfide legate al calo demografico e all'avanzamento dell'intelligenza artificiale, rilevando l'importanza di adattarsi a tali cambiamenti. I partecipanti hanno approfondito il tema del cambiamento climatico, evidenziando il rischio climatico in Italia e la necessità di tutelare aria, acqua e suolo. Luca Mercalli, climatologo e divulgatore scientifico, intervenuto da remoto, ha sottolineato l'urgenza di affrontare il cambiamento climatico e la necessità di azioni concrete. Il ruolo cruciale svolto dai geometri nella progettazione sostenibile è emerso come parte integrante delle strategie per contenere il cambiamento climatico, agendo sia sulla mitigazione che sull'adeguamento. Il presidente del Consiglio nazionale geometri e geometri laureati, Maurizio Savoncelli, ha sottolineato l'importanza di recuperare, riqualificare e rigenerare il territorio, soprattutto attraverso l'opportunità offerta dai fondi europei. “Transizione eco-digitale, Intelligenza Artificiale, calo demografico sono temi con cui ci confronteremo nei prossimi quarant'anni, affrontare prima le tematiche è un dovere di chi vive in questo periodo storico e, per noi, un dovere da cittadino, da professionista e, per chi ha responsabilità, anche da dirigente di categoria. La sfida è grande, se affrontata in tempo utile e con le dovute conoscenze potrebbe diventare una risorsa”, ha spiegato Savoncell. L'attenzione si è estesa anche alla demografia italiana, con un focus sull'inverno demografico, e all'integrazione dell'intelligenza artificiale nelle pubbliche amministrazioni, delineando prospettive chiare per affrontare le sfide del futuro. “L'Intelligenza Artificiale di tipo generativo può aiutare il geometra nell'ambito della progettazione, dell'analisi dei rischi, della redazione di documenti piuttosto che nell'interazione con le Pubbliche amministrazioni. Dotando queste ultime di un'IA di tipo generativo che possa sveltire le pratiche, ne beneficerebbe anche chi interroga la Pubblica Amministrazione”, ha spiegato Marco Fischetto, responsabile per la Pubblica amministrazione centrale di Microsoft. Se da una lato è fondamentale investire sulle nuove generazioni e sulle competenze richieste dal mercato in continua evoluzione, è altrettanto necessario consolidare la figura del geometra promuovendo competenze trasversali e l'adozione di nuove tecnologie. “Abbiamo previsto il calo demografico, ma c'è anche l'allungamento della vita professionale, questo comporta lo slittamento dell'età media della categoria che però è molto propensa alle nuove tecnologie”, ha dichiarato Diego Buono, presidente Cassa Geometri. Il convegno ha evidenziato l'importanza cruciale della professione del geometra nella gestione della transizione eco-digitale e nella costruzione di un futuro sostenibile per l'Italia.  —lavorowebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

L'unica vera guerra è quella contro la bomba atomica
Piero Pelù e la sua battaglia contro bomba atomica
Francia alla ricerca di una sua identità
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter