Protesta trattori a Bruxelles, sale la tensione: agricoltori appiccano roghi e polizia usa idranti

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Sala la tensione a Bruxelles, dove oggi sono tornati i trattori in occasione della riunione dei ministri dell'Agricoltura dell'Ue. La polizia ha utilizzato gli idranti per spegnere gli incendi appiccati dagli agricoltori che hanno bruciato pneumatici e paglia in Rue de la Loi. La polizia antisommossa ha vietato l'accesso a Place Schuman, mentre la fermata della metro è stata soppressa.  Le diverse federazioni agricole ritengono che la Commissione europea non abbia preso sufficienti decisioni concrete nei loro confronti, nonostante le loro azioni di protesta all'inizio del mese. Questa mattina diversi trattori hanno preso la strada verso Bruxelles, provocando disagi alle principali vie di collegamento e nel centro della capitale belga. Diversi agricoltori sono riusciti a forzare un blocco della polizia all'incrocio tra Avenue d'Auderghem e Rue Belliard, utilizzando i trattori e gettando letame sugli agenti, costretti a retrocedere. —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Un racconto comico sul percorso di una banconota
Teorie del complotto su Lady Gaga e Lina Morgana
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter