PUBG Mobile, al via la collaborazione con l’anime Spy x Family

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – PUBG Mobile, noto gioco mobile, ha avviato una collaborazione con la serie anime e manga giapponese Spy x Family. Questa partnership, che durerà fino al 12 maggio, prevede l'introduzione di una serie di oggetti e set tematici per migliorare l'esperienza di gioco dei partecipanti. Spy x Family narra la storia di una spia, conosciuta come Twilight, che ha il compito di preservare la pace tra due nazioni nemiche, Westalis e Ostania. Per avvicinarsi al suo obiettivo, Twilight deve creare una finta famiglia e iscrivere sua "figlia" in una scuola prestigiosa, ignaro che la bimba adottiva Anya possieda capacità di lettura della mente e che la sua moglie Yor sia un'assassina. Tra i nuovi oggetti introdotti in PUBG Mobile ci sono lo Spy x Family Twilight Set, lo Spy x Family Thorn Princess Set, e altri accessori ispirati ai personaggi della serie. Gli oggetti saranno disponibili per un periodo limitato. In aggiunta, la collaborazione include un nuovo percorso a premi. I giocatori possono attivarlo mediante una spesa in UC, la valuta del gioco, e completando incarichi specifici per guadagnare punti. Tra i premi offerti ci sono la skin del veicolo Dacia a tema Spy x Family e, una volta raggiunto il livello 20, il set Spy x Family Twilight o il set Spy x Family Thorn Princess. Completando la raccolta di tutti gli oggetti tematici, i giocatori riceveranno anche premi esclusivi come una social player card a tema, un avatar e una cornice per avatar. La collaborazione è già in corso e sarà accessibile fino al 12 maggio.  —tecnologiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Il giornalista di WikiLeaks a processo per l'estradizione negli Stati Uniti
Muore il presidente dell'Iran Ebrahim Raisi
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter