QuoJobis, il futuro delle risorse umane

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Si alza il passo di occupazione in Italia e l’innovazione digitale la fa da padrone anche nel mondo della gestione del personale 8 febbraio 2024. QuoJobis è un'azienda italiana che si dedica principalmente all'organizzazione e alla gestione delle risorse umane. “Con l’aumento dell’occupazione in Italia aumenta anche la necessità di operare sapientemente all’interno del mondo della forza lavoro nazionale per dare risposte concrete alle aziende”, commenta Fabio Splendori a margine delle tabelle Istat che vedono attestarsi il tasso di occupazione della fine dello scorso anno a + 905mila unità e + 4,1%.   Tra i servizi di punta offerti da QuoJobis spiccano le attività di consulenza, recruiting, strategie per approntare i corretti piani di welfare aziendale e gestione del processo di selezione in base alle esigenze del cliente attraverso l’uso intelligente dei database interni all’azienda.  “Uno dei motivi del successo della nostra azienda”, spiega Fabio Splendori,“è la sua attenzione alle esigenze dei datori di lavoro e delle persone che scelgono la nostra piattaforma per cercare lavoro. Per favorire tutto questo, i nostri dipendenti sono sottoposti a formazione continua e aggiornata sulle migliori pratiche di gestione delle risorse umane”. Solo garantendo alti standard di professionalità infatti, QuoJobis riesce sistematicamente a soddisfare le esigenze del mercato del lavoro nazionale.  QuoJobis non si distingue solo per l'innovazione tecnologica e la gestione avanzata delle risorse umane, ma anche per la sua forte attenzione al radicamento territoriale.  Questo impegno si è concretizzato negli ultimi mesi con l'apertura di nuove filiali nelle città di Rimini, Modena, Borgomanero e Voghera, segnando un passo importante verso una presenza più capillare sul territorio italiano.  Le nuove aperture non solo avvicinano QuoJobis alle comunità locali, ma rafforzano anche la sua capacità di rispondere in modo efficace e personalizzato alle esigenze specifiche delle aziende e dei lavoratori di queste aree, sottolineando l'importanza di una connessione diretta con il tessuto economico e sociale delle regioni in cui opera.  Ma qual è il segreto del successo di QuoJobis? L'azienda ha saputo sfruttare le nuove tecnologie digitali, combinate con una raffinata capacità di gestione dei rapporti umani per offrire un servizio sempre più efficiente e personalizzato alle aziende che cercano di gestire in modo efficace le proprie risorse umane. Grazie all’esperienza e alla professionalità del suo staff, QuoJobis supporta le aziende nella gestione di tutte le attività legate alla gestione del personale, semplificando e velocizzando i processi. Dalla selezione dei candidati al reclutamento, dalla gestione delle mansioni richieste fino alla formazione e alla valutazione delle prestazioni del candidato, tutto può essere gestito in modo centralizzato e personalizzato.
 Ma l'innovazione di QuoJobis non si limita alla semplice gestione dei processi aziendali, ma arriva fino alla gestione del lavoro vero e proprio a ben pro fare del dipendente e del datore di lavoro. L'azienda ha anche introdotto dei programmi per implementare i piani di welfare aziendali a seconda delle esigenze e delle strategie delle aziende.  “La spesa totale del welfare pubblico e privato italiano nel 2021 ammontava a 785 miliardi. L'80% di questo flusso, 627 miliardi, è a carico dello Stato”, spiega Fabio Splendori mentre sfoglia alcuni dati IPSOA.“È un processo che a valanga sta ormai pervadendo tutte le aziende italiane e noi siamo in grado di accompagnarle attraverso la gestione dei fondi da destinare alla forza lavoro al fine di aumentare la produttività e al contempo il benessere dei dipendenti”.  QuoJobis rappresenta, da più angolazioni, il futuro della gestione e del recruiting delle risorse umane e del welfare aziendale: un futuro in cui la tecnologia digitale diventa uno strumento imprescindibile per gestire in modo efficace e personalizzato le attività legate alla gestione del personale. “Negli ultimi anni”, incalza Fabio Splendori, “l'azienda ha dimostrato una grande capacità di adattarsi ai rapidi cambiamenti del mercato, offrendo soluzioni sempre innovative e personalizzate alle esigenze dei propri clienti”. Innovazione, attenzione al cliente, strategia digitali per il processo di recruiting, piani ad hoc per lo sviluppo di di processi moderni ed inclusivi di welfare aziendale: la QuoJobis ha deciso di fare di queste direttrici le colonne portanti per lo sviluppo dell’azienda stessa. “Guardiamo al domani grazie alle aziende che ogni giorno ci rinnovano la
loro fiducia nel nostro sistema di fare impresa a partire dalle persone”, chiude Fabio Splendori. Per maggiori informazioni Sito web: https://www.quojobis.it/
 Comunicato a cura di Jobs Marketing —immediapresswebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Stop ai telefoni nelle scuole Usa
Problemi per i pescatori e meno per i ristoratori
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter