Raid Usa in Yemen contro obiettivi Houthi, nave da guerra abbatte droni e missile

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – L'esercito Usa ha condotto attacchi nello Yemen contro 10 droni e una stazione di controllo a terra appartenenti ai ribelli Houthi sostenuti dall'Iran. Lo ha reso noto il Comando centrale statunitense per le operazioni militari (Centcom). Gli attacchi, si precisa in un comunicato, hanno preso di mira una "stazione di controllo a terra di droni Houthi e 10 droni Houthi" che "rappresentavano una minaccia imminente per le navi mercantili e le navi della Marina americana nella regione". Il cacciatorpediniere Uss Carney ha inoltre "abbattuto un missile balistico anti-nave" lanciato dai ribelli Houthi dallo Yemen verso il Golfo di Aden e successivamente "tre droni iraniani nelle sue vicinanze", ha spiegato il Centcom senza però specificare se i droni colpiti fossero armati o adibiti solo a sorveglianza.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Oppenheimer in Giappone ha fatto discutere
L'incredibile storia della guerra degli emù
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter