Riqualificare la propria casa installando nuovi infissi: l’opportunità dell’Ecobonus

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – 16 novembre 2023. Per migliorare la propria abitazione non è affatto necessario effettuare degli interventi complessi e laboriosi: anche operazioni piuttosto semplici, infatti, possono garantire un grande valore aggiunto. L'installazione di infissi ne è un chiarissimo esempio, ma perché tali elementi sanno rivelarsi così determinanti? L'importanza riconosciuta agli infissi è legata a diversi aspetti, a cominciare dal fatto che l'installazione di infissi ben isolanti a livello termico sa accentuare in maniera considerevole la complessiva efficienza energetica dell'immobile, fino a garantirgli il conseguimento di una classe energetica più elevata. All'atto pratico, questo si traduce in una notevole riduzione dei consumi energetici, sia in inverno, quando si fa ricorso al riscaldamento, che in estate, quando si utilizza la climatizzazione.  Infissi di qualità assicurano anche un buon isolamento acustico, preziosissimo per godere del miglior comfort mentre si è tra le mura domestiche, inoltre non bisogna affatto trascurare quanto di positivo gli infissi possono garantire alla sicurezza: tanti furti domestici, purtroppo, vengono portati a compimento con successo proprio perché i malviventi riescono ad accedere all'immobile forzando finestre e portefinestre, di conseguenza installando prodotti con elevate capacità di resistenza alle effrazioni ci si potrà mettere al riparo da sorprese spiacevoli. Infine, non bisogna trascurare l'aspetto estetico: installare degli infissi che siano sia validi a livello tecnico che accattivanti nel design, come è il caso dei modelli visionabili sul sito Internet del brand Tigullio, consente di riqualificare in maniera importante l'immobile anche da questo punto di vista.  Sulla base di quanto visto, dunque, è evidente come l'installazione di nuovi infissi sia un vero e proprio investimento, e usufruire di un bonus statale non può che rendere l'operazione ancora più vantaggiosa. L'incentivo statale più adatto all'installazione di nuovi infissi è il cosiddetto Ecobonus, il quale è finalizzato all'incremento dei livelli di efficienza energetica degli edifici. Come si può notare visitando la pagina dedicata nel sito Internet dell'Agenzia delle Entrate, questo bonus menziona in maniera esplicita "acquisto e posa in opera di finestre comprensive di infissi", unitamente ad altri interventi quali acquisto e posa in opera di schermature solari o di impianti di climatizzazione invernale muniti di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili, oppure sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con più efficienti modelli di ultima generazione. L'acquisto, con relativa posa in opera, di nuovi infissi, consente di usufruire di una detrazione IRPEF del 50%, da ripartire in 10 rate annuali di pari importo; inizialmente, il bonus era fruibile anche tramite le modalità sconto in fattura e cessione del credito, ma dal 17 febbraio 2023 tali formule non sono più disponibili, se non in determinati casi. Quest'incentivo sarà disponibile fino al 31 dicembre 2024, salvo ulteriori proroghe della misura, ed è senz'altro un'opportunità da cogliere se si sta pensando di riqualificare la propria abitazione intervenendo sugli infissi. Per informazioni più dettagliate circa le procedure da seguire a livello burocratico, si rimanda al sito Internet istituzionale dell'Agenzia delle Entrate.  Tigullio Design Srl P.IVA 01839260997 
Sede Legale
 Via Struppa 130c – 16165, Genova Email: info@tigulliodesign.it  —immediapress/arredamento-designwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Assange, finalmente libero
Assange patteggia con gli Usa e lascia il Regno Unito
Il cemento è un elemento chiave per il futuro del Pianeta
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter