Risultati record nel 2023 per Ferrari

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) –
Ferrari ha annunciato oggi i risultati preliminari consolidati relativi al quarto trimestre e ai dodici mesi conclusi il 31 dicembre 2023. Parlando di vendite, nel 2023 le vetture Ferrari consegnate nel mondo hanno raggiunto le 13.663 unità, con un incremento di 442 unità o del 3,3% rispetto all’anno precedente, grazie a un portafoglio ordini molto solido. Durante l’anno la regione EMEA ha registrato un aumento dell’1,8%, le Americhe del 10,6%, la Cina Continentale, Hong Kong e Taiwan hanno riportato una diminuzione di 62 unità e la regione Resto dell’APAC è rimasta sostanzialmente invariata.  A livello di numeri Ferrari ha avuti ricavi netti pari a Euro 5.970 milioni, in crescita del 17,2% rispetto all’anno precedente, con consegne totali pari a 13.663 unità, in aumento del 3,3% rispetto al 2022. L’Adjusted EBITDA nel 2023 si è attestato a Euro 2.279 milioni, in crescita del 28,5% rispetto all’annovprecedente e con un margine dell’Adjusted EBITDA del 38,2%. “Il 2023 è stato un anno di grande successo, durante il quale abbiamo rafforzato il nostro marchio attraverso una serie di traguardi che si riflettono nei nostri risultati finanziari senza precedenti. Per la prima volta il nostro utile netto, in crescita del 34%, ha superato il miliardo di Euro e il margine annuale dell’EBITDA è salito al 38,2%” ha commentato l’Amministratore Delegato Benedetto Vigna.  “Abbiamo ora davanti a noi un anno molto importante , ha continuato  Vigna,
per l’esecuzione del nostro piano industriale, che prosegue con puntualità lungo un percorso accuratamente delineato. I risultati record del 2023, le ambizioni che abbiamo per il 2024 e l’eccezionale visibilità sul nostro portafoglio ordini ci permettono di guardare con rafforzata fiducia alla fascia alta dei target 2026”.  —motoriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

L'unica vera guerra è quella contro la bomba atomica
Piero Pelù e la sua battaglia contro bomba atomica
Francia alla ricerca di una sua identità
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter