Salvini: “Momento migliore per pace fiscale, azzerare contenziosi e pendenze”

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – ''Quale momento migliore di questo per una pace fiscale che azzeri il contenzioso tra i cittadini e l'Agenzia delle entrate, e una pace edilizia che liberi gli uffici comunali da tutte le pendenza?''. Il ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini, lancia il messaggio nel corso del convegno 'Sviluppo infrastrutture e trasporti. Determinati a cambiare il futuro della Calabria e dei calabresi'.  ''Ma se uno ha 20 centimetri di antibagno, di finestra, di grondaia, di veranda o scantinato che non risultano, non è più normale liberare gli uffici tecnici e comunali da quelle centinaia di migliaia di pratiche? I comuni incassano dei soldi e questi cittadini, dopo una vita, entrano pienamente in possesso della propria abitazione'', spiega il ministro. ''Io cerco di applicare un po' di buonsenso'' anche se ''sono battaglie che ci comportano attacchi" in cui si viene accusati di essere "fascisti, razzisti, egoisti''.  —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Oppenheimer in Giappone ha fatto discutere
L'incredibile storia della guerra degli emù
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter