Sanità, De Camillis (Gsk Italia): “Per nuovo Ssn puntare su prevenzione e Ia”

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – "Partiamo da un dato: le risorse" per la sanità pubblica "non sono infinite, quindi bisogna usarle con efficacia anche magari utilizzando le nuove tecnologie, sistemi come l'intelligenza artificiale, cercare di ridurre la distanza tra le Regioni. La prevenzione deve giocare un ruolo decisivo da 'star' nel nuovo sistema sanitario, perché questo ci consente di mantenere un Ssn sostenibile e universale. Aggiungo che occorre puntare sulla prevenzione 2.0, implementare il Piano nazionale vaccinale" perché "vaccinare gli adulti significa risparmiare risorse che possono essere così destinate ad aree in cui c'è ancora molto da fare, come per esempio l'area oncologica". Lo ha detto Sabrina De Camillis, Head Government Affair & Communication Gsk Italia, a Roma a margine dell'evento Adnkronos Q&A 'Salute e sanità, una sfida condivisa'.  —salutewebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Teorie del complotto su Lady Gaga e Lina Morgana
Il giornalista di WikiLeaks a processo per l'estradizione negli Stati Uniti
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter