Sanremo 2024, Ornella Muti e figlia: ”Venerdì arriveremo al Festival con trattore e arance calabresi”

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – ''Venerdì io e mia figlia Naike arriveremo al Festival di Sanremo a bordo di un trattore
con un bancale di arance calabresi che regaleremo a tutti i vip che stanno lì, anche ai cantanti''. Lo annuncia Ornella Muti all’Adnkronos, che con la figlia Naike Rivelli si sta battendo al fianco degli agricoltori dall’inizio della protesta. ''Spero ci facciano entrare nella città con il nostro trattore – continua Naike – vogliamo fargli sentire il gusto delle arance italiane''. ''Siccome i trattori non parlano – aggiunte ironica la Muti riferendosi alle parole di Amadeus ieri in conferenza stampa – saremo io e mia figlia a dare visibilità a tutti gli agricoltori calabresi. Se hanno bisogno di numeri telefonici e contatti glieli daremo noi, anche Al Bano si è reso disponibile''. Se glielo chiedessero salirebbe sul palco? ''Solo se verrà con me un agricoltore – sottolinea la Muti – vado a Sanremo per loro. Quando sono salita sul palco dell’Ariston per lavoro non mi sono sentita a mio agio, Amadeus, il padrone di casa, non mi ha trattata come una professionista'', conclude.  (di Alisa Toaff)  —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Troppo smog, l'Italia è impreparata
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter