Sanremo, Fiorello su Sinner: “Con Swiffer-Amadeus ogni cosa diventa polemica”

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – “È tornato Swiffer-Amadeus e ogni cosa che tocca diventa polemica!”. Così Fiorello, in una nuova puntata di 'VivaRai2!, scherza sulla notizia che, nelle ultime ore, sta facendo il giro dei media, ovvero l'invito al festival di Sanremo di Amadeus al campione Jannik Sinner. “Non lo riconoscevo più, a una settimana da Sanremo non stava succedendo niente e finalmente dall’invito a uno sportivo a Sanremo è montata una polemica che oggi campeggia su tutti i giornali. Jannik non dovevi vincere!” esclama ridendo, rivolto al campione. “Ma no scherzo, è un bravo ragazzo. È talmente un bravo ragazzo che non vuole andare a Wimbledon per non rovinare l’erba”.  Ma non finiscono le battute rivolte all'amico Amadeus. Sfogliando l'intervista rilasciata a Vanity Fair, Fiorello arriva al punto in cui l'amico direttore artistico dice che tra 10 anni si vede 71enne "a Sanremo, naturalmente con Fiorello". Fiorello spalanca gli occhi: "A 71 anni staremo ai giardinetti o in poltrona con il plaid sulle gambe", conclude tra le risate lo showman siciliano. Dal Festival al commento delle notizie di politica. “Qui si legge ‘Conte – Schlein, carezze e veleni’. Sembra Dostoevskij!” ride Fiorello. “I due sono i Totti e Ilary della politica italiana. Tra l’altro, sappiamo che anche lei scriverà un libro e s’intitolerà Sola, mentre non siamo riusciti a capire il titolo di quello di Conte”.  L’ironia dello showman non risparmia come al solito nessuna forza politica in campo. “Lega e Fratelli d’Italia starebbero prevedendo una nuova regolamentazione sulla caccia, con meno vincoli sulle specie e visori termici per sparare anche di notte” commenta. “D’altra parte, perché lasciare i poveri animali in pace di notte?! A questo punto, scusate, introduciamo anche il mitragliatore per quando passa uno stormo”. In chiusura di puntata una notizia di colore: “Sono la sorella della Lamborghini, lo dice l’esame del Dna preso dalla cannuccia di Elettra” legge Fiorello dai titoli dei giornali. “Si chiama Flavia Maserati!” esclama tra le risate in studio. “A quanto pare, si ha la certezza perchè il Dna visto al microscopio twerkava”. —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

L'unica vera guerra è quella contro la bomba atomica
Piero Pelù e la sua battaglia contro bomba atomica
Francia alla ricerca di una sua identità
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter