Sbarco con migrante morto a Lampedusa, tre arresti

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Tre persone sono state arrestate con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e di morte come conseguenza di altro delitto, dopo lo sbarco con un migrante morto dello scorso 19 dicembre a Lampedusa. In carcere sono finiti un sudanese di 37 anni, un gambiano di 43 anni e un nigeriano di 24 anni. Sono stati arrestati in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del tribunale di Agrigento. La Squadra mobile di Agrigento, il Servizio centrale operativo e dalla Sisco di Palermo, coordinati dalla Procura di Agrigento, hanno raccolto "gravi indizi di colpevolezza" a carico dei tre migranti.  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Proteste dei ragazzi in merito al conflitto tra Israele e Palestina
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter