Sei Nazioni, anche nel 2024 Suzuki al fianco di Federazione Italiana Rugby

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – In un momento in cui il rugby è sempre più popolare fra gli sportivi italiani, trasmettendo una immagine positiva, Suzuki conferma per la quarta stagione l'accordo con la Federazione Italiana Rugby grazie al quale abbinerà il suo nome ai campioni della Nazionale come Partner per il 2024 nel nome – si spiega dalla casa giapponese – di "una autentica affinità" di storia e di valori. Se la FIR ha visto in Suzuki una realtà legata in modo profondo alle proprie radici eppure dinamica e capace di rinnovarsi, la casa automobilistica "ritrova nel movimento rugbistico e nei suoi giocatori l‘impegno, la passione, il rispetto delle regole e il senso di lealtà che ispirano da sempre sua presenza nel motorsport, a due come a quattro ruote". Il logo di Suzuki, presente sui pantaloncini sulle divise della Nazionale, accompagnerà le Azzurre e gli Azzurri in tutti gli incontri di quest’anno, a partire dal Torneo Guinness Sei Nazioni 2024 a partire da Italia – Inghilterra U20 di domani 2 febbraio a Treviso e dalla sfida di sabato 3 febbraio allo Stadio Olimpico di Roma. Negli incontri casalinghi della Nazionale Maggiore Maschile allo Stadio Olimpico di Roma Suzuki incontrerà i tifosi con uno stand espositivo in cui sarà esposta la Jimny con livrea esclusiva FIR-Six Nations. —motoriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

La guida agli Europei 2024
L'unica vera guerra è quella contro la bomba atomica
Piero Pelù e la sua battaglia contro bomba atomica
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter