Si aprono le porte dell’Innovation Summit di Parigi: novità su innovazioni tecnologiche e collaborazioni

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – •Il CEO Peter Herweck ha tenuto una keynote sul potere dell’innovazione per produrre un impatto positivo  •Presentate nuove soluzioni pensate per favorire l’efficienza energetica e accelerare i processi di decarbonizzazione  •Le partnership strategiche offriranno nuove opportunità per il raggiungimento degli obiettivi net zero e di sostenibilità Stezzano (BG), 4 aprile 2024 – Schneider Electric, il leader nella trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione, ha dato il via al suo Innovation Summit World Tour e sottolineato l’urgenza di promuovere un'azione immediata e una collaborazione continua per accelerare la transizione energetica e contrastare la crisi climatica. “Sulla scia del caldo record registrato nel 2023 a causa del riscaldamento globale, chiediamo all'industria e alle imprese di tutto il mondo di collaborare per promuovere un cambiamento significativo, così da arginare la crisi climatica. Oggi disponiamo della tecnologia utile a ridurre drasticamente le emissioni climalteranti e a creare un ponte tra progresso e sostenibilità”, ha detto Peter Herweck, CEO di Schneider Electric. “Solo grazie all’innovazione e alla collaborazione possiamo sbloccare nuove opportunità di digitalizzazione, elettrificazione e decarbonizzazione che producano un effetto duraturo. Insieme possiamo trasformare le ambizioni in azioni”. In occasione del suo intervento all'Innovation Summit di Parigi, Herweck ha esortato i leader globali di tutti i settori produttivi ad accelerare i propri percorsi di trasformazione digitale e ad abbracciare l’innovazione tecnologica e le partnership che favoriscono il raggiungimento degli obiettivi – non solo di produttività ma anche di sostenibilità. Dal 2016, nel corso del suo Innovation Summit, Schneider Electric rivela alle imprese le ultime innovazioni, soluzioni e partnership che guidano il futuro dell’automazione, dell’elettrificazione e della digitalizzazione. Nel corso di questa edizione di Parigi, propone a clienti, partner e leader di settore un programma di due giorni ricco di sessioni plenarie e di lavoro, tavole rotonde, approfondimenti, occasioni di networking e visite ai padiglioni espositivi. Nuove soluzioni di maggior impatto Schneider Electric ha presentato nuove soluzioni pensate per aiutare le imprese a gestire in modo strategico, a digitalizzare e decarbonizzare le proprie attività per accelerare l’impegno verso la sostenibilità. Tra queste ci sono: •CONNECT: una piattaforma di intelligenza industriale agnostica ed end-to-end che integra dati ingegneristici e operativi per garantire visibilità sull'intera catena del valore e sull'intero ecosistema. Grazie al collegamento tra i clienti e Schneider Electric, AVEVA, etap, RIB e altri fornitori di software di terze parti, CONNECT sfrutta l'intelligenza artificiale e la tecnologia del digital twin per aiutare le aziende a sbloccare il proprio potenziale in termini di efficienza energetica e sostenibilità, per una crescita responsabile. •Ampliamento del portafoglio di soluzioni per la eMobility: Nonostante l'adozione dei veicoli elettrici stia crescendo in modo esponenziale, poco più della metà (il 51%) dei proprietari di mezzi elettrici in tutto il mondo dispone di un caricatore nella propria casa. Schneider offre una soluzione di ricarica a uso residenziale all'avanguardia, robusta, economica e semplice da installare. Per i gestori delle flotte e dei punti di ricarica, le soluzioni EcoStruxure EV Advisor ed EVLink Pro DC 180 kW garantiscono le ultime innovazioni in fatto di ricarica e gestione dei veicoli elettrici (EV). La stazione di ricarica rapida EVLink Pro DC massimizza l'efficienza energetica e riduce al minimo i costi elettrici. Il software-as-a-service (SaaS) EcoStruxure EV Advisor aiuta a migliorare l'affidabilità e le prestazioni dei punti di ricarica, fornendo agli operatori visibilità sulle prestazioni, sul consumo energetico e sull'efficienza operativa. Quando combinate, queste soluzioni offrono una soluzione flessibile, open source ed end-to-end per la ricarica dei veicoli elettrici nei parcheggi di edifici commerciali e residenziali Un'infrastruttura di ricarica affidabile è fondamentale per accelerare l'adozione dei veicoli elettrici, ma richiede manodopera qualificata per la sua installazione e manutenzione. Sul tema, ieri Schneider Electric ha annunciato anche l'estensione ai mercati europei della partnership con l’azienda nordamericana, Qmerit, leader nella gestione distribuita della forza lavoro per la ricarica dei veicoli elettrici. Inoltre, sono state presentate soluzioni in ottica prosumer pensate per un futuro in cui abitazioni elettrificate e alimentate con energia prodotta da fonti rinnovabili, veicoli elettrici e microgrid saranno sempre più integrati e connessi, richiedendo sistemi di gestione dell’energia in grado di ottimizzare la gestione e i consumi. Collaborazioni per un cambiamento significativo Le partnership e le collaborazioni tra industria e supply chain saranno indispensabili per contrastare la crisi climatica. Schneider Electric ha riunito i leader dei diversi settori e le loro catene del valore per promuovere una maggiore decarbonizzazione e sostenibilità, attraverso numerose iniziative: •Sustainability Impact – Il programma Sustainability Impact Award di Schneider Electric premia partner, clienti e fornitori che stanno decarbonizzando le proprie attività e quelle dei loro clienti. Mettendo in evidenza i successi ottenuti nella riduzione delle emissioni, nella promozione dell'efficienza energetica e nell'implementazione di tecnologie digitali, le aziende possono imparare l'una dall'altra a ottenere un impatto di portata sempre maggiore e a innovare continuamente.  •Decarbonizzazione della catena di approvvigionamento – Materialize è un nuovo programma di Schneider Electric rivolto alla decarbonizzazione della supply chain, che si rivolge alle aziende nel settore delle risorse e materie prime per stimolarle a ridurre le proprie emissioni Scope 3 e facilitare la transizione verso un'economia a basse emissioni di anidride carbonica. Nel quadro di questo programma, i fornitori possono siglare un Power Purchase Agreement (PPA), un accordo di fornitura di energia elettrica rinnovabile, per ridurre le emissioni di anidride carbonica nelle catene di valore globali, che in genere rappresentano oltre il 70% dell'impronta di carbonio di un'azienda.  Anche gli altri programmi per la decarbonizzazione delle supply chain già lanciati continuano ad espandersi: Edwards, leader mondiale di soluzioni per le tecnologie in vuoto e l’abbattimento dei gas, si è unito al programma Catalyze di Schneider, che mira a decarbonizzare la catena del valore nel settore dei semiconduttori. •Partnership in ambito Data center – La nuova iniziativa di economia circolare di Schneider Electric e Digital Realty, basata su 20 anni di collaborazione, punta a supportare Digital Realty nella riduzione del 50%-70% nell’arco dei prossimi 3-5 anni del carbonio incorporato nelle sue apparecchiature LV, MV e UPS trifase, riducendo al contempo i rifiuti elettronici e le emissioni Scope 3. Inoltre, la collaborazione tra Schneider Electric e NVIDIA – leader mondiale nell’applicazione dell’intelligenza artificiale al computing – è pronta a ottimizzare l'infrastruttura dei data center e a guidare i progressi delle tecnologie di edge artificial intelligence (edge AI) e digital twin. Maggiori informazioni sull’Innovation Summit di Schneider Electric sono disponibili sul sito: https://www.se.com/ww/en/about-us/events/innovation-summit-world-tour.jsp.   Schneider Electric L'obiettivo di Schneider Electric è consentire a tutti di sfruttare al meglio le energie e risorse a disposizione, coniugando progresso e sostenibilità per tutti. Questo è ciò che chiamiamo Life Is On. La nostra missione è essere il Partner digitale per la sostenibilità e l'efficienza. Guidiamo la trasformazione digitale integrando tecnologie di processo e per la gestione dell’energia, leader a livello mondiale, connettendo dall’end-point al cloud prodotti, controlli, software e servizi, lungo l'intero ciclo di vita, consentendo una gestione integrata di abitazioni, edifici, Data Center, infrastrutture e industrie. Siamo la più locale delle aziende globali. Sosteniamo standard aperti ed un ecosistema di partner appassionati dei nostri valori condivisi di scopo, inclusività e valorizzazione delle persone. www.se.com/it
 Contatti stampa Prima Pagina Comunicazione Caterina Ferrara, Ivonne Carpinelli, Cristiana Stradella  
caterina@primapagina.it; ivonne@primapagina.it; cristiana@primapagina.it
 —immediapresswebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

L'unica vera guerra è quella contro la bomba atomica
Piero Pelù e la sua battaglia contro bomba atomica
Francia alla ricerca di una sua identità
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter