Sigep, innovazioni ed eccellenze per il food service sostenibile

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Un Sigep internazionale, innovativo e sostenibile, chiude il sipario confermando la leadership nel foodservice dolce con visitatori provenienti da oltre 160 paesi e 1200 brand espositori da 35 nazioni. Tra i numeri punti cardine legati al successo della manifestazione, di particolare rilevanza l’elemento dell’innovazione che ha caratterizzato l'esposizione, tra cui lo spazio offerto alle startup e la creazione dell’innovation district, sugellato anche dalla cerimonia di consegna degli innovation awards: un premio per le innovazioni che sono già sul mercato ed uno per le innovazioni che ancora non sono presenti sul mercato. A Sigep, main partner del distretto innovazione e dell’area startup, è stata l’ANGI – Associazione Nazionale Giovani Innovatori, punto di riferimento del digitale in Italia. Il presidente dell’ANGI, Gabriele Ferrieri, ha così commentato: “Tante le storie di successo che abbiamo avuto il piacere di premiare sul palco di Sigep, a dimostrazione che l’innovazione e la sostenibilità sono elementi cardine per lo sviluppo delle imprese e delle startup anche per il settore del food service dolciario. Un ringraziamento particolare a IEG e al team di Sigep per questa importante manifestazione nel quale siamo onorati di essere main partner per tutto il distretto innovazione e area startup”. Italian Exhibition Group dà appuntamento per Sigep 2025 dal 18 al 22 gennaio, sempre alla Fiera di Rimini. Intanto, un’altra manifestazione Food&Beverage targata IEG è alle porte: dal 18 al 20 febbraio la Fiera di Rimini ospiterà infatti Beer&Food Attraction. —tecnologiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Navalny era detenuto in una prigione di massima sicurezza
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter