Sostenibilità, Urso: “Europa si muova per far crescere filiera tecnologica green”

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – La prossima trilaterale con Italia, Francia e Germania "si svolgerà nella seconda metà di gennaio a Parigi sulla tecnologia Green perché siamo convinti che su questa tecnologia è necessario che l’Europa si muova affinché ci sia la possibilità di far crescere una filiera della tecnologia Green a cominciare dai pannelli fotovoltaici in Europa, per evitare di installare anche in Italia nei prossimi anni esclusivamente pannelli cinesi". Così il ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso intervenendo alla presentazione all'Adnkronos del Secondo Rapporto Annuale dell’EsgCultureLAB  Su questo tema, ha detto "lunedì c’è un vertice in video conferenza con il commissario Breton" e gli altri paesi "perché siamo convinti – ha spiegato Urso – che bisogna coniugare la sostenibilità ambientale e la transizione ecologica alla sostenibilità sociale e produttiva del sistema europeo". A tale proposito Urso ha ricordato come "non a caso siamo riusciti a modificare alcuni dossier importanti che erano in corso d’opera e direi pregiudicati da una visione ideologica : quello che riguarda l’euro7 dove abbiamo garantito la salvaguardia del motore endotermico nei prossimi anni e quello che riguarda il packaging dove abbiamo garantito l’economia circolare italiana cioè quella del riciclo, fondamentale per quanto riguarda la nostra industria e anche per la sostenibilità ambientale del nostro paese".   —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

WikiLeaks, le origini
Salviamo l'orso dall'uomo
La guerra ha preso una piega senza fine
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter