Turchia, uomo armato e pro Gaza prende ostaggi in fabbrica Usa

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Personale di una fabbrica di un'azienda Usa nel nordovest della Turchia è in ostaggio nelle mani di un uomo armato. Lo riferiscono media turchi. Secondo le prime notizie l'uomo protesterebbe contro le operazioni militari israeliane nella Striscia di Gaza. Non è chiaro quante siano le persone tenute in ostaggio. Alcune fonti parlano di sette ostaggi.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

La guida agli Europei 2024
L'unica vera guerra è quella contro la bomba atomica
Piero Pelù e la sua battaglia contro bomba atomica
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter