Ucraina, aereo russo abbattuto Belgorod: Zelensky chiede inchiesta internazionale

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha chiesto un'inchiesta internazionale sull'aereo caduto a Belgorod, in Russia, che trasportava 65 prigionieri ucraini. Nel suo discorso video di ieri sera, Zelensky ha affermato che è "ovvio che i russi stanno giocando con la vita dei prigionieri ucraini, con i sentimenti dei loro parenti e con le emozioni della nostra società", sottolineando che "tutti i fatti devono essere accertati". La Russia ha dichiarato che non ci sono sopravvissuti dopo che "Kiev ha abbattuto" l'aereo Il-76 con 65 prigionieri di guerra ucraini, sei membri dell'equipaggio russo e tre persone di scorta. Mosca ha affermato che gli ucraini sarebbero stati trasportati nell'aereo per uno scambio di prigionieri. —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Teorie del complotto su Lady Gaga e Lina Morgana
Il giornalista di WikiLeaks a processo per l'estradizione negli Stati Uniti
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter