Vaccini, Landazabal (Gsk): “Usare tecnologia per chiamata attiva aumenta copertura”

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – "In questo momento abbiamo tecnologie di comunicazione che ci permettono di inviare messaggi a tutti i cittadini. Bisogna sfruttare queste tecnologie per creare l’opportunità di una chiamata attiva ai cittadini su quale vaccinazione fare per prevenire” la specifica “malattia”. Lo ha detto Fabio Landazabal, presidente e Ad Gsk Italia, nel corso del Digital Health Forum che si è tenuto oggi a Roma a Palazzo Wedekind.  L’uso della tecnologia, "dove già accade – continua Landazabal – ha permesso di aumentare la copertura vaccinale che oggi, negli adulti e nei pazienti a rischio, è molto bassa. Bisogna sfruttare tutte le risorse sul digital per strutturare questa chiamata attiva efficace. Invecchiare attivamente vuol dire migliorare la qualità di vita. La prevenzione vaccinale – conclude – è importante, ma il cambio dev’essere totale e nello stile di vita”. —salutewebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Teorie del complotto su Lady Gaga e Lina Morgana
Il giornalista di WikiLeaks a processo per l'estradizione negli Stati Uniti
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter