Vannacci indagato, Crippa: “Lega dalla parte del generale”

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – La Lega dalla parte del generale Roberto Vannacci. "Ribadisco la stima nei confronti di una persona scomoda che evidentemente dà fastidio al sistema" siamo di fronte "a una inchiesta a orologeria in un momento in cui ci sono scadenze elettorali, dice dice all'AdnKronos Andrea Crippa, numero 2 della Lega, dopo la notizia di un'inchiesta della procura militare sul generale Roberto Vannacci, indagato per peculato e truffa. "Qualcuno lo colpisce per le posizioni scomode con cui si è esposto, oggi la Lega è ancora di più dalla sua parte, sia dal punto di vista umano che politico", conclude il vice di Salvini. Vannacci, in vista delle prossime elezioni europee 2024, è stato accostato all'ipotesi di una candidatura con la Lega. —politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Il giornalista di WikiLeaks a processo per l'estradizione negli Stati Uniti
Muore il presidente dell'Iran Ebrahim Raisi
Il Canada restituisce 200 isole agli indigeni
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter