Via Crucis, Colosseo blindato: cani anti esplosivo e artificieri in campo per i controlli – Foto

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Sono oltre 600 gli uomini delle forze dell'ordine in campo per i servizi di sicurezza disposti dalla questura di Roma in vista della via Crucis con Papa Francesco che si terrà questa sera a partire dalle 21. Sono appena scattate le operazioni di bonifica eseguite da polizia e carabinieri nell'area del Colosseo e di via dei Fori Imperiali (GUARDA LA GALLERY).  Dopo la chiusura della zona ai pedoni sono iniziate le verifiche di unità cinofile e artificieri mentre stasera scenderanno in campo anche tiratori scelti e un elicottero che sorvolerà dall'alto. Al setaccio anche il Colosseo chiuso proprio per permettere i servizi. Oltre ai cani della polizia che hanno fiutato ogni angolo del monumento romano sono state eseguite rilevazioni con le termocamere, strumenti per individuare eventuali presenze di ordigni.  Per i carabinieri pronto a entrare in azione anche Saetta, il cane robot impiegato per interventi ad alto rischio. L'attenzione sarà massima, dopo l'attentato a Mosca, per tutte le festività di Pasqua con il rafforzamento delle misure di sicurezza e l'intensificazione delle attività di vigilanza e di controllo del territorio, come disposto già ieri nel corso del comitato provinciale ordine e sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto Lamberto Giannini. (di Giorgia Sodaro) —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Teorie del complotto su Lady Gaga e Lina Morgana
Il giornalista di WikiLeaks a processo per l'estradizione negli Stati Uniti
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter